COWBOY MIG SUL PODIO

Terzo gradino del podio ad Austin nel GP delle Americhe, Mig è protagonista di una gara al cardiopalma che, negli ultimi giri, lo ha visto fare a sportellate con gli avversari.
Scattato tredicesimo dalla griglia anche quest’anno, Andrea è protagonista di una rimonta super ma questa volta non si è fermato ai margini del podio ed è arrivato perfino a guidare la gara nei giri finali.
Per il saludecese è stata una lotta all’ultimo sangue, dove non sono mancate le sportellate, nella bagarre ha dovuto cedere la vetta a Canet e Masià accontentandosi del terzo posto.

“Negli ultimi 6 giri – ha spiegato Andrea Migno – ho avuto delle difficoltà con le gomme ma non ho mollato e ho spinto fino alla fine. È un podio importante, che mancava da tempo, ma credo che adesso ci siamo e possiamo ancora crescere”.

2019-04-18T13:07:19+00:00 18 Aprile 2019|